DECALOGO DELL’ANIMATORE

DECALOGO DELL’ANIMATORE

1°) Almeno tre settimane prima del pellegrinaggio, gli animatori della sottosezione partecipanti  al pellegrinaggio, devono incontrarsi per studiare il programma e programmare le visite, gli orari e le date.

2°)  Tutto il programma deve essere concordato poi con il Presidente e Assistente di sottosezione.

3°) Gli animatori si accertino che nel “libretto del pellegrinaggio” siano segnati i loro  nominativi, i luoghi e gli orari degli incontri con i pellegrini ( meglio fissare  all’Incoronata il  punto d’incontro dei pellegrini dei vari alberghi).

4°) se il pellegrinaggio è “REGIONALE” cioè con la partecipazione di più sezioni, è necessario, a maggior ragione,  un incontro degli animatori – come al punto 1 – prima del pellegrinaggio per concordare assieme il programma e gli orari delle visite.

5°) nessun Animatore deve farsi un “programma personale delle visite ” ma tutto deve essere concordato tra gli animatori delle sottosezioni partecipanti al pellegrinaggio.

6°) Inoltre in treno durante il viaggio,  è necessario un incontro tra gli animatori delle sottosezioni e un accordo con i Presidenti presenti al pellegrinaggio. Una volta giunti a Lourdes non c’è più il tempo per discutere e programmare.  

7°)  A Lourdes non devono essere effettuate  visite con i pellegrini durante le cerimonie fissate nel programma.

8°) E’ consigliabile trovarsi all’appuntamento con i pellegrini muniti di cartelli con l’indicazione del luogo da visitare e formare gruppi non troppo numerosi.

9°) Le stesse visite saranno ripetute in altri giorni in modo che, chi una volta ha seguito un animatore, (esempio Passi di Bernadette) possa seguire il giorno dopo un altro animatore e in altri luoghi (museo, basiliche, museo dei miracoli, sentiero dell’acqua), in modo da permettere a tutti di vivere bene il pellegrinaggio.

10°) al rientro,  concordare tra gli animatori,  la stesura di una breve relazione del lavoro svolto che sarà poi condivisa con tutti gli animatori della Triveneta.    

 Giorgio  Valenti                              Pino Toniolo                       Mario Ruzzante

I commenti sono chiusi.