INCONTRO DI VERIFICA 2012 ANIMATORI

INCONTRO DI VERIFICA- 

Come per gli anni passati, l’incontro vuole essere  una giornata di verifica del lavoro svolto dagli animatori  nei pellegrinaggi 2012 e di preparazione ai pellegrinaggi 2013. Ma più di tutto vuole essere occasione di rafforzare la conoscenza e l’amicizia tra gli animatori delle varie sottosezioni.

Presenti gli animatori:

Verona (3) Aziendali (3) Vicenza (3) Trieste ( 1) Bolzano (2) Padova (2) Pordenone (1) Treviso (4) Vittorio Veneto (2) Gorizia (1) più i tre coordinatori di sezione (Toniolo-Valenti-Ruzzante).

Giustificati e/o Assenti le sottosezioni di : Adria, Belluno, Chioggia, Rovigo, Udine, Venezia.

 E’ presente il Presidente Dr. Donello che porta il suo saluto e risponde poi alle varie domande o richieste di chiarimenti degli animatori. Presente anche  il Consigliere Nazionale Dr. Francesco Dalla Rizza che farà  le sue comunicazioni a conclusione dei lavori.

Accoglienza – un sincero grazie al consigliere Carlo Fiorese che ha ben predisposto la sala riunioni, il banco dell’informazione  e il punto di ristoro.

Ore 9,30 inizio dei lavori con  la preghiera e la invocazione allo Spirito Santo per il buon andamento dei lavori.-

Mario Ruzzante: a nome anche di Pino Toniolo e Giorgio Valenti, dopo i saluti di circostanza,  presenta il programma della giornata  e illustra la sintesi delle relazioni che gli animatori hanno inviato alla conclusione dei loro pellegrinaggi.   Relazione che era già stata illustrata al Consiglio di Sezione Martedì  6 novembre.

Questi in sintesi i punti presentati:

  • 40 gli animatori che hanno partecipato  ai pellegrinaggi nel 2012;
  • 13 le lettere che i 3 coordinatori hanno inviato agli animatori prima della loro partenza per i pellegrinaggi;
  • 2 le schede di riflessione di Fra Giovanni per la preparazione degli animatori   all’Anno della Fede;
  • 2 le ricerche di approfondimento ricevute da Giancarlo Trabuio (La festa della  Madonna del Rosario) e da Valerio Scalco (la citè St. Pierre);
  • Sottolineato il buon lavoro degli animatori e il loro coordinamento  nei treni Regionali (quelli con più sottosezioni);
  • è cresciuto il numero delle sottosezioni che hanno richiesto di incontrare Padre Mario Biffi,
  • è cresciuto il numero degli animatori che hanno accompagnato i pellegrini in visita al museo delle guarigioni presso il Bureau Medical;
  • quasi tutti gli animatori lamentano il poco tempo a disposizione per le visite e da ricavare il più delle volte tra una cerimonia e l’altra e qualche volta in orari “difficili”;
  • lamentele da parte di qualche sottosezione sul funzionamento delle radioguide;
  • necessità di prendere contatti con le sottosezioni che non hanno l’animatore.

 Sottolineata ancora una volta l’importanza  che gli animatori:

  • Si coordino tra loro, almeno un mese prima del pellegrinaggio, per predisporre il programma,
  • Concordino le visite e gli orari con il Presidente e l’Assistente di sottosezione,
  • Non effettuino visite durante le cerimonie programmate,
  • Non siano fatte uscite, non  inserite nel planning,  se non concordate con il Presidente,  
  • E’ utile siano Inserito  nel libretto del pellegrinaggio i nomi degli Animatori.

Un caloroso ringraziamento è stato rivolto a Padre Mario Biffi, per gli incontri che ha riservato a molte nostre sottosezioni all’inizio del loro pellegrinaggio,  incontri particolarmente graditi  dagli ammalati. Un rammarico di tutti gli animatori per non poterlo più incontrare a Lourdes,  nella speranza però di poterlo reincontrare a presto.

Fra Giovanni –    presenta  una sua riflessione sul tema dell’Anno della Fede e sull’impegno, specialmente per noi animatori,  di testimoniare  il Vangelo con radicalità nel nostro ambiente e di vivere la gioia di essere figli di Dio; sicuramente sarà  una spinta per le persone che incontriamo. Ha concluso il suo intervento formulando  gli auspici che anche una SORELLA o un BARELLIERE possano salire agli onori degli Altari.  

E’ aperta la discussione fra gli Animatori che evidenziano i punti toccati nelle loro relazioni di fine pellegrinaggio. Tutte le relazioni sono state a suo tempo inviate ai Presidenti di sottosezioni e sono reperibili nel sito dell’UNITALSI TRIVENETA: www. unitalsitriveneta.it.

Per le sottosezioni intervengono i seguenti animatori:
VERONA – Giuseppe Muraro,
AZIENDALI – Silvana Sguotti, 
VICENZA –M.Rosa Cinetto, Valerio Scalco,
TRIESTE-ADRIA-CHIOGGIA-ROVIGO  – Nadia Beorchia,
UDINE – VENEZIA – Nadia Beorchia-  ( assente Luigina Scalabrin)
BOLZANO – GORIZIA – VITTORIO VENETO – Modotti Paolo, Bruno Meloni, Cia Alfredo,
PORDENONE – Luigina Gardenal,
PADOVA  – Zambonin Giancarlo,  Fra Giovanni,
TREVISO – Belvini Luigi, Moretti Rita,
BELLUNO  – Giorgio Valenti.

Sono seguiti  interventi liberi da parte degli animatori presenti,  a tutti ha risposto il Presidente Dr. Donello.

Ha concluso i lavori FRANCESCO DALLA RIZZA, consigliere nazionale, che ha illustrato l’andamento dei pellegrinaggi a livello nazionale,  mettendo in evidenza il calo riscontrato nelle iscrizioni di quest’anno, specialmente tra gli ammalati. Ha illustrato poi il programma del corso animatori ad Assisi dal 17 al 20 gennaio 2013 e per il quale tutti gli animatori hanno già ricevuto le necessarie informazioni con lettera dell’8 novembre;  si è in attesa delle conferme alla partecipazione.

A tutti l’auspicio di fare il nostro lavoro con gioia e con impegno:  quello che sorprende gli altri  non è tanto quello che facciamo, ma il vedere che ci sentiamo felici di farlo e sorridiamo facendolo”.

Elenco degli animatori partecipanti all’incontro:
VERONA – Bordin Franca, Ferrari Giancarlo, Muraro Giuseppe, Nichele Mario;
AZIENDALI – Rizzi Nadia, Sguotti Silvana; Perini Franca;
VICENZA – Dal Brun Bruna, Cinetto Maria Rosa, Scalco Valerio;
TRIESTE – Beorchia Nadia;
BOLZANO – Meloni Bruno e Augusta;
PADOVA – Fra Giovanni, Zambonini Giancarlo;
PORDENONE – Gardenal Luigina;
TREVISO – Belvini Luigi, Costantini Laura, De Polo Sandra, Moretti Rita;
VITTORIO VENETO – Cia Alfredo e moglie,
GORIZIA – Modotti Paolo.

La foto dei partecipanti ha concluso i lavori e poi il pranzo ben preparato dagli amici Furgonisti.

Giorgio Valenti       
Pino Toniolo  
Mario Ruzzante

I commenti sono chiusi.