Lettera Animatori n.° 3

ANIMATORI CARISSIMI: SI RIPARTE !

Come al solito sono gli Animatori della sottosezione di Verona i primi a partire con il pellegrinaggio a Lourdes, al seguito di circa un migliaio di pellegrini. Un augurio di BUON LAVORO a: MARCONI GIACOMINA, TURRINI PAOLINO, VERONESI ANNAMARIA, MURARO GIUSEPPE (bentornato). Sono in numero ridotto a causa di motivi familiari o di lavoro, ma sono ben animati e preparati nel loro impegno di animazione che hanno programmato e predisposto giorno per giorno per tempo.

AUGURI di BUON PELLEGRINAGGIO e la richiesta di predisporre al rientro una relazione da condividere poi con tutti noi.

TESTIMONI DELLA DIVINA MISERICORDIA

Stiamo vivendo il Giubileo straordinario della misericordia e a Lourdes sicuramente avrete l’occasione di passare con i pellegrini accanto alla statua di SAN GIOVANNI MARIA VIANNEY; se vi è possibile dite due parole.  “In una Francia piegata dal regime del terrore nel 1794 sorse in lui la vocazione al Sacerdozio. Dopo gli studi teologici, nell’agosto 1815 venne ordinato sacerdote a Grenoble all’età di 29 anni. Noto come il Curato d’Ars per la sua intensa attività evangelica come parroco, nel piccolo borgo di Ars un villaggio di 230 abitanti, Jean Marie Baptiste Vianney (1786-1859) fu pastore austero e stimato confessore. Nel 1824 aprì una scuola e un orfanatrofio per ragazze, chiamato “Providence”. Beatificato da Pio X nel 1905, fu proclamato santo da Papa Pio XI nel 1925 e dichiarato patrono dei “parroci e dei confessori”.

    AIUTIAMO I PELEGRINI AD ESERCITARE IL SILENZIO

Facciamo nostra la raccomandazione pervenuta dai responsabili del Santuario e aiutiamo i pellegrini a mantenere il silenzio e un devoto contegno all’interno degli spazi del Santuario, ma in  modo particolare davanti alla Grotta, luogo di preghiera e di devozione. Aiutiamo inoltre i pellegrini a risolvere gli eventuali problemi che possono sorgere durante il viaggio o in permanenza a Lourdes.

  

Bassano del Grappa, 19 aprile  2016 – Lettera Animatori n. 3/2016

Pino Toniolo                                     Mario Ruzzante                                     Giorgio Valenti

I commenti sono chiusi.