ROMA, CONVEGNO MEDICI 8 febbraio 2020

Condivisione dei dati sanitari personali, delle malattie individuali o delle speranze comuni?” è il tema centrale dell’incontro medico che si è svolto a Roma sabato 8 febbraio.

L’appuntamento è stato inaugurato dal coordinatore nazionale dei medici Unitalsi, Federico Baiocco e ha visto la partecipazione anche del presidente nazionale Antonio Diella, il consigliere nazionale Federico Lorenzini e don Decio Cipolloni.

Ringraziamo per la partecipazione il nostro responsabile medici della Triveneta Loris Confortin che ci informa essere stato un incontro veramente importante. E’ stato discusso il valore e la significatività dei dati epidemiologici di un’Associazione di Promozione sociale come l’Unitalsi, dell’archiviazione dei dati sanitari e della sicurezza delle informazioni quale priorità per l’associazione analizzando i dati dell’anno 2019.  E’ stato discusso il ruolo del volontariato sanitario alla luce della riforma del Terzo Settore e molto altro. Domenica 9 febbraio, i partecipanti hanno visitato la tomba di San Pietro, e la necropoli sotto la Basilica vaticana poi hanno presenziato alla recita dell’Angelus.

Questa voce è stata pubblicata in HOME. Contrassegna il permalink.

I commenti sono chiusi.