TESTIMONIANZE

PERCHÉ PARTIRE CON UNITALSI

«Il pellegrinaggio… il gioioso cammino verso la felicità»

PELLEGRINAGGIO AZIENDALI-CHIOGGIA-VENEZIA-VICENZA 2019

Sottosezione Vicenza. A maggio sono stata a Lourdes per la prima volta. Sono capitata alla Grotta durante una messa celebrata da una comunità irlandese, che riempiva l’aria con canti tradizionali tanto belli da provocare il pianto. Ho camminato di notte tra i viali, cullata dalle voci sommesse di piccoli gruppi di uomini e donne che pregavano interrompendo un silenzio surreale, che abitava l’Esplanade e ne mostrava il carattere extra-ordinario. Ho camminato di giorno, sotto la pioggia, accanto a malati infreddoliti e sorridenti, accompagnati dai volontari Unitalsi protesi ad alleviarne il disagio, in tutti i modi possibili. Ho toccato con mano la sollecitudine per i bisogni altrui, espressa sempre, da Sorelle e Barellieri, anche verso chi non apparteneva al proprio gruppo, fosse una signora che si riposava stanca su un muretto – “Ha bisogno di qualcosa signora? Tutto bene?” – o un anziano che sembrava essersi perso e parlava una lingua sconosciuta e musicale…. —> Continua a leggere!

Sottosezione Aziendale. Elda Gasparini, una matricola a Lourdes, così lei stessa si definisce, ha deciso di condividere con noi la sua prima esperienza a Lourdes. —- TESTIMONIANZA –Lourdes, luogo di serenità e di preghiera. “Un’oasi di quiete serena, pur nel contatto costante con la sofferenza. Un luogo di preghiera ininterrotta e di affidamento fiducioso a Dio attraverso Maria. E la forza di attrazione di quella Grotta, che invita il pellegrino a ripercorrere spesso, nel breve periodo di permanenza, il tragitto che conduce all’effigie dell’Immacolata racchiusa nella nicchia di roccia. Così appare Lourdes a chi, come me, vi si reca per la prima volta. Al pellegrinaggio che si svolge dal 9 al 15 maggio partecipiamo quasi in mille tra…—> Continua a leggere!

PELLEGRINAGGIO VERONA-BOLZANO-Lugo (VI) Anno 2019

Gruppo di Bovolone.Santuari sono il luogo in cui camminare insieme fa stupore e concretezza, tenerezza e fatica, domanda di senso e risposta provocatoria, abbandono e sollecitazione, vertigine e tranquillità, dolore e felicità. Leggere le testimonianze dei giovani…fa ancora più stupore e gioia…forte entusiasmo e grande coinvolgimento…parole che solo loro sanno esprimere con tutto l’amore che hanno. Diario di una nottata di ritorno da Lourdes con i giovani di Bovolone. —>Leggi QUI!


Bellissima testimonianza di una giovane veronese, Elisabetta Bertagnoli, alla sua 5° esperienza vissuta nel Pellegrinaggio a Lourdes.

Elisabetta Bertagnoli, giovane veronese neolaureata in psicologia, racconta la sua esperienza come volontaria al 62° Pellegrinaggio con Verona appena concluso. Non perdetevi l’articolo e le sue emozionanti parole. —> Leggi QUI!

I commenti sono chiusi.